17 | ATTRIBUITO A CAREL BESCHEY

        1706 – 1776

 

VEDUTA DI PAESE CON CONTADINI E VIANDANTI

olio su tavola, cm 40,5×52,7.

Provenienza
Milano, Collezione privata.

Si ringrazia la Dottoressa Raffaella Colace per l’assistenza alla schedatura dell’opera.

 

Stima € 10.000 -12.000

 

Carel (o Karel) Beschey nacque ad Anversa da Jacob Beschey e Maria-Theresia Huaert che ebbero, oltre a lui, altri tre figli anch’essi pittori: Balthasar (il più famoso dei quattro) Jacob Andries, e Jan Frans. Carel crebbe artisticamente sotto la guida di Hendrick Govaerts (1669 – 1720), dal quale apprese l’arte della pittura di genere, sebbene, nella sua formazione, giocò anche un ruolo il fratello Balthasar, affermato pittore, che lo introdusse a collezionisti e mecenati. Al pari di altri suoi contemporanei – tra cui Izaak van Oosten e Peeter Gijsels – la sua pittura venne largamente influenzata dallo studio dei grandi maestri olandesi e fiamminghi, in primis Jan Brueghel il vecchio (1568 – 1625), dal quale trasse il modello iconografico del paesaggio affollato da figure cui fanno da sfondo alcune costruzioni rurali. All’interno di tale impostazione pittorica, tuttavia, il suo stile riesce a raggiungere una piena autonomia rispetto ai modelli precedenti. Le cromie infatti si fanno più tenui, soprattutto negli sfondi, risolti quasi sempre nelle tonalità del verde o dell’azzurro, in piena chiave settecentesca, come si osserva anche nell’opera qui presentata – precedentemente ritenuta di Jan Brueghel il giovane (1601 – 1678) – il cui riferimento a Beschey è stato suggerito dalla Dottoressa Raffaella Colace, dopo un esame dal vero della stessa. La composizione riprende lo schema di opere autografe dell’artista fiammingo passate recentemente sul mercato antiquario, tra cui quella presentata a Colonia da Lempertz, Asta 1057, il 14 novembre 2015, lt. 1570, facente parte di un pendant (cfr. Fig. 1; olio su tavola, cm 37,5×53).

 

RICHIEDI UN CONDITION REPORT

PARTECIPA ALL’ASTA

CONTATTACI

HAI UN’OPERA DI QUESTO ARTISTA E VUOI VENDERLA?

Open chat
1
Come possiamo aiutarti?